mercoledì 11 settembre 2019

Il salone aerospaziale russo MAKS 2019

“Il MAKS è diventata la vetrina principale per i nuovi aerei militari e civili russi. Tradizionalmente il salone funge da punto di partenza per molte importanti trattative sulla fornitura di aeroplani, elicotteri, sistemi di difesa aerea nonché progetti congiunti in queste specifiche aree e l’edizione 2019 non farà eccezione.”



Così ha dichiarato Sergey Chemezov CEO di Rostec alla vigilia dell’apertura del 14° salone aerospaziale MAKS 2019.

Ad essere pignoli in realtà si tratterebbe della quindicesima edizione se consideriamo il primo evento in assoluto, ovvero il Mosaeroshow del 1992 che inaugurò il corso del salone aeronautico internazionale russo prima di trasformarsi definitivamente in “MAKS” dal successivo anno 1993.

Da allora l’air show di Zhukovsky si ripresenta con cadenza biennale negli anni dispari agli appassionati e ai tecnici del settore di tutto il mondo. Segue: https://www.analisidifesa.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti,
questo è un Blog indipendente; culturalmente, finanziariamente e politicamente.