martedì 9 maggio 2017

SS7 violato, criminali prosciugano conti tedeschi

Wikipedia
Ignoti cyber-criminali sfruttano uno dei protocolli di interscambio dati più "antico" della Rete per compromettere account bancari protetti con verifica a due fattori. SS7 non è più sicuro, ma nemmeno il futuro promette bene. Segue: punto-informatico 

1 commento:

  1. nuovi sistemi di sicurezza necessari, la telefonia è tutta a rischio...

    RispondiElimina

Benvenuti,
questo è un Blog indipendente; culturalmente, finanziariamente e politicamente.
Pubblichiamo tesi di parti opposte e in conflitto tra loro per fare uscire il pubblico dal tedio della stampa omogeneizzata, dipendente e di parte.