martedì 9 maggio 2017

Macron, presidente per difetto o uomo del cambiamento?

Wikipedia
Tra speranze e dubbi, la stampa svizzera s’interroga lunedì sulle reali capacità di cambiamento del nuovo presidente francese Emmanuel Macron, definito da taluni un «candidato per difetto». A rallegrare gli editorialisti è soprattutto la sconfitta di Marine Le Pen, che è vista come la vittoria della ragione sulla paura.  Segue: swissinfo 

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti,
questo è un Blog indipendente; culturalmente, finanziariamente e politicamente.
Pubblichiamo tesi di parti opposte e in conflitto tra loro per fare uscire il pubblico dal tedio della stampa omogeneizzata, dipendente e di parte.