giovedì 11 maggio 2017

F-35 e Typhoon “separati in casa” in Italia?

Wikipedia
Come collaboreranno, come comunicheranno, come si “spalleggeranno” a vicenda il Joint Strike Fighter e l’Eurofighter nelle file delle nostre forze aeree? E più in generale, che confronti si possono fare oggi, rapportandoli allo scenario militare e alle potenzialità tecnologico-industriali italiani, fra i due aeroplani da combattimento dopo le consegne dei primi JSF all’Aeronautica Militare e la più che raggiunta maturità del caccia europeo? Segue: analisidifesa

1 commento:

  1. F-35 faraonica speculazione al momento senza successo...
    Eurofighter bello e che pronto costi alti ma, almeno funziona...

    RispondiElimina

Benvenuti,
questo è un Blog indipendente; culturalmente, finanziariamente e politicamente.
Pubblichiamo tesi di parti opposte e in conflitto tra loro per fare uscire il pubblico dal tedio della stampa omogeneizzata, dipendente e di parte.