martedì 11 aprile 2017

Il rem chaser di SIERRA NEVADA attraccherà alla ISS grazie al sistema di docking dell’ESA

Il Dream Chaser, lo spazioplano attualmente in fase di sviluppo dall’azienda americana Sierra Nevada, attraccherà alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) tramite il sistema di aggancio International Berthing Docking Mechanism (IBDM) dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Segue: flyorbitnews

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti,
questo è un Blog indipendente; culturalmente, finanziariamente e politicamente.
Pubblichiamo tesi di parti opposte e in conflitto tra loro per fare uscire il pubblico dal tedio della stampa omogeneizzata, dipendente e di parte.