mercoledì 8 marzo 2017

Wikileaks: «La Cia spia attraverso telefoni e tivù»

Pubblicati documenti sul cyber spionaggio dell'intelligence Usa. Che avrebbe una base sotto copertura al consolato americano di Francoforte. Segue: lettera43

4 commenti:

  1. e chi non spia oramai...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spiano attraverso i social...

      Elimina
    2. Emile Zola12/03/17, 17:33

      anche l'hardware...

      Elimina
    3. sì,
      ora tutto è sotto controllo, addirittura si vocifera che gli antivirus non siano del tutto estranei ai creatori di malware, così come i costruttori di hardware a strumenti di controllo all'interno dei loro stessi prodotti...

      Elimina

Benvenuti,
questo è un Blog indipendente; culturalmente, finanziariamente e politicamente.
Pubblichiamo tesi di parti opposte e in conflitto tra loro per fare uscire il pubblico dal tedio della stampa omogeneizzata, dipendente e di parte.