venerdì 24 marzo 2017

Wikileaks dice che gli hack della CIA sui dispositivi Apple possono persistere

NEW YORK (AP) - Nuovi documenti dal punto di WikiLeaks a un programma della CIA apparente hack iPhone di Apple e computer Mac utilizzando tecniche che non potevano essere disabilitati resettando dispositivi a condizioni di fabbrica. Segue: timesfreepress

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti,
questo è un Blog indipendente; culturalmente, finanziariamente e politicamente.
Pubblichiamo tesi di parti opposte e in conflitto tra loro per fare uscire il pubblico dal tedio della stampa omogeneizzata, dipendente e di parte.