venerdì 31 marzo 2017

Ilva, Labriola: "Inquinamento Taranto non si risolve con riduzione Co2"

ROMA - “Ben venga la riduzione delle emissioni di C02 dagli stabilimenti dell’Ilva, prospettata da Arcelor in cordata con Marcegaglia, ma deve essere chiaro a tutti che all’origine dell’inquinamento di Taranto ci sono le diossine e le microparticelle, che continueranno a rendere l’aria respirata dai lavoratori e dai cittadini dannosissima per la nostra salute”, lo dice l’onorevole Vincenza Labriola, capogruppo per il Gruppo Misto in Commissione Lavoro alla Camera dei Deputati.  Segue: giornaledipuglia

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti,
questo è un Blog indipendente; culturalmente, finanziariamente e politicamente.
Pubblichiamo tesi di parti opposte e in conflitto tra loro per fare uscire il pubblico dal tedio della stampa omogeneizzata, dipendente e di parte.