giovedì 23 febbraio 2017

Italia, Ue sollecita riduzione deficit entro aprile, minaccia procedura infrazione

Wikipedia
BRUXELLES/MILANO (Reuters) - L'Italia, inserita dalla Commissione europea nel gruppo di sei Paesi con squilibri economici eccessivi, potrebbe incorrere in una procedura d'infrazione per l'incremento del debito se il governo non ottempererà all'impegno di tagliare il deficit strutturale di almeno lo 0,2% del Pil entro la fine di aprile. Segue: Reuters

1 commento:

Benvenuti,
questo è un Blog indipendente; culturalmente, finanziariamente e politicamente.
Pubblichiamo tesi di parti opposte e in conflitto tra loro per fare uscire il pubblico dal tedio della stampa omogeneizzata, dipendente e di parte.