sabato 18 febbraio 2017

Derivati, Corte Conti contesta 4,1 miliardi danni a Morgan Stanley, dirigenti Tesoro

ROMA (Reuters) - La Corte dei Conti contesta un danno erariale complessivo di 4,1 miliardi di euro a Morgan Stanley e a dirigenti del Tesoro nell'ambito dell'indagine sulla chiusura e ristrutturazione di derivati sul debito pubblico, hanno detto oggi due procuratori. Segue: Reuters

3 commenti:

  1. Emile Zola18/02/17, 12:27

    TESORO?
    Mah...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. amore, tesoro...

      Elimina
    2. caro tesoro,
      si proprio caro!

      Elimina

Benvenuti,
questo è un Blog indipendente; culturalmente, finanziariamente e politicamente.
Pubblichiamo tesi di parti opposte e in conflitto tra loro per fare uscire il pubblico dal tedio della stampa omogeneizzata, dipendente e di parte.