lunedì 30 gennaio 2017

Banche Italia, scarsi progressi in ultimi 3 anni su crediti deteriorati

30 gennaio (Reuters) -In un'intervista a "la Repubblica" in edicola oggi, il numero uno per la sorveglianza da Francoforte Daniele Nouy spiega che per le banche italiane resta molto da fare e negli ultimi tre anni sono stati fatti "scarsi progressi" sul fronte dei crediti deteriorati. Segue: Reuters

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti,
questo è un Blog indipendente; culturalmente, finanziariamente e politicamente.
Pubblichiamo tesi di parti opposte e in conflitto tra loro per fare uscire il pubblico dal tedio della stampa omogeneizzata, dipendente e di parte.